ESTERO

Accesso all'elettricità nel mondo

Nel mondo quasi 1.3 miliardi di persone oggi vivono senza accesso all’energia elettrica, il 97% dei quali è concentrato in Africa sub-sahariana e in alcune parti dell’Asia. Circa 1 miliardo di persone non ha accesso ad una rete elettrica affidabile, subendo una serie di interruzioni del servizio.

All’interno della Comunità Europea sono invece 50 i milioni di persone nel 2018 che non sono state in grado di acquistare quei beni energetici minimi, necessari al loro benessere. Il diritto all’energia pulita e a prezzi accessibili, che fa parte anche degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, dovrebbe essere garantito a ogni cittadino europeo e non.

Quando un individuo o una famiglia non hanno accesso a servizi adeguati nella propria abitazione si parla di povertà energetica. Una fornitura adeguata di riscaldamento, raffreddamento, illuminazione ed energia per alimentare i dispositivi elettrici rappresenta un servizio essenziale, ed è necessaria per garantire un tenore di vita dignitoso e la salute dei cittadini.

Le aree o le comunità rurali, tipiche dei Paesi in Via di Sviluppo, sono spesso svantaggiate per la loro lontananza dalla città. I servizi economici e le infrastrutture sociali sono limitati e poco sviluppati. Ciò ha un impatto negativo sulla qualità della vita della popolazione rurale nonché sulla competitività e sul tessuto sociale in queste zone.

SDGs (Sustainable Development Goals)

I progetti e le attività realizzate dalla nostra cooperativa testimoniano una particolare attenzione ai temi degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell’Agenda 2030. Centoraggi riconosce dunque lo stretto legame tra il benessere umano e la salute dei sistemi naturali e la presenza di sfide comuni che tutti i paesi sono chiamati ad affrontare.

Visualizza brochure

Centoraggi dal 2007 è attiva all’estero nei seguenti Paesi: Angola, Cuba, Ghana, India, Kenya, Madagascar, Nepal, Repubblica Democratica del Congo e Senegal. Il monitoraggio eseguito sugli impianti installati ha dato conferma della enorme disponibilità energetica che il sole può dare in queste aree del mondo e del fondamentale ruolo che il fotovoltaico riveste per eliminare i problemi di approvvigionamento energetico.

Paesi & Progetti

Cooperazione Internazionale

ANGOLA

Obiettivo: Favorire l’accesso all’energia elettrica nei villaggi di Bambi, Kapuso, Kasipela, Kawanga e Mudjombwe in Angola.

Descrizione: Il progetto ha previsto l’installazione di cinque impianti fotovoltaici con batteria di accumulo in cinque regioni diverse dell’Angola. I nuovi impianti installati hanno permesso ai cinque villaggi corrispondenti di usufruire di una fornitura adeguata di sistemi di raffreddamento, illuminazione ed energia per alimentare i dispositivi elettrici, i quali rappresentano un servizio essenziale per una vita dignitosa e salutare.

CUBA

Obiettivo: Sviluppare attraverso la strategia della ®Smart Energy Community la creazione di piccole comunità energetiche governate da sistemi di gestione dell’energia intelligenti.  

Descrizione: Il progetto prevede d’implementare su nuclei limitati d’utenze, che decidono di effettuare scelte comuni nella gestione dei propri fabbisogni energetici, sistemi ad energia rinnovabile funzionali all’apporto del quantitativo di energia necessario a soddisfare i bisogni giornalieri della comunità locale. Con questo progetto sono state attivate nel territorio delle micro cooperative (dette ®Smart Energy Community) che vedono nel singolo socio, utente, l’elemento attivo della gestione e della sostenibilità dell’intera comunità energetica.

Work in progress
GHANA

Obiettivo: Assicurare la stabilità energetica ad un centro conferenze garantendone la continuità futura.

Descrizione: L’installazione di un impianto fotovoltaico ha permesso di fornire energia elettrica costante al Centro Conferenze SECAM di Accra, rendendolo più eco-sostenibile, più efficace e più economico. L’impianto energetico, oltre che garantire energia al Centro Conferenze, ha permesso di immagazzinare energia grazie alle batterie di accumulo e realizzare impatti ambientali positivi.

INDIA

Obiettivo: Favorire percorsi di formazione professionale specializzata nell’energia rinnovabile e nella sostenibilità ambientale in India presso la Scuola Alice in Sarnath vicino Varanasi. 

Descrizione: Il presente progetto ha permesso di formare gli studenti della Scuola Alice migliorandone le capacità nella progettazione, installazione e manutenzione degli impianti fotovoltaici e solari. La formazione ha anche permesso di sensibilizzare i giovani studenti sulle problematiche attuali legate alla sostenibilità ambientale rendendoli così consapevoli dei rischi e delle azioni necessarie per mitigarne gli effetti.

KENYA

Obiettivo: Fornire acqua calda ed energia elettrica presso l’edificio scolastico

Descrizione: Il presente progetto ha permesso l’installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di picco di 1,92kWp per utenze isolate (fotovoltaico + solare + pompa) presso Nursery School Katani (a Mlolongo, Kenya). Per la realizzazione di questo intervento è stata impiegata manodopera locale con conoscenze elettriche di base e formata sul campo dai nostri esperti tecnici sul funzionamento e installazione degli impianti fotovoltaici. Grazie a questo progetto siamo stati in grado di favorire l’accesso all’energia elettrica e all’acqua calda agli studenti e insegnanti della scuola locale di Mlolongo (Kenya).

MADAGASCAR

Obiettivo: Migliorare le condizioni sanitarie degli abitanti della Comunità di Ambovomavo migliorandone la stabilità energetica.

Descrizione: Grazie al presente progetto si ha fornito energia elettrica costante al reparto di maternità locale. Inoltre, si è reso l’approvvigionamento energetico del Centro Sanitario di Ambovomavo ECAR di Mahajanga più eco-sostenibile, più efficace e più economico. L’impianto energetico, oltre a garantire energia al reparto maternità, ha permesso di immagazzinare energia grazie alle batterie di accumulo e realizzare impatti ambientali positivi e ha permesso di preservare, ripristinare e valorizzare la biodiversità, migliorare la gestione delle risorse idriche, prevenire l’erosione dei suoli e limitare la deforestazione e la conseguente desertificazione.

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Obiettivo: Installazione di un impianto fotovoltaico per la stazione radio di Kananga nella Repubblica Democratica del Congo.

Descrizione: Il presente progetto ha previsto l’installazione di un impianto fotovoltaico stand alone presso la stazione radio sita a Kananga nella Repubblica Democratica del Congo. L’intervento si è reso necessario a causa del danneggiamento del generatore diesel. Si è deciso di intervenire con l’installazione di un impianto fotovoltaico capace di rifornirsi di energia a basso costo e a basso impatto ambientale. La nostra Società Centoraggi ha provveduto inoltre a formare e a istruire correttamente il personale sul funzionamento e sulle modalità di monitoraggio e manutenzione dell’impianto rendendolo così auto-sostenibile.

SENEGAL

Obiettivo: Lancio del progetto “Metodologie e pratiche di sviluppo delle energie rinnovabili nella zone rurali dell’Africa” il cui scopo è appunto quello di individuare le metodologie e le pratiche migliori per fornire energia da fonti rinnovabili.

Descrizione: Si tratta di una attività di ricerca teorico pratica che riteniamo di grande importanza e che riveste importanti aspetti di eticità in quanto vuole mettere in campo formule di cooperazione e di trasferimento di tecnologie guidate dal principio della sostenibilità non solo ecologica ma anche sociale.

Enti finanziatori

Centoraggi finanzia i propri progetti tramite i contributi da parte di diversi enti di erogazione. Grazie a queste collaborazioni riusciamo a sviluppare nuovi progetti e a mantenere sostenibili nel tempo quelli già avviati nel corso degli anni.